Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

La commedia degli errori

Di William Shakespeare

Adattamento e regia di Sara Alessandra Sottile


La commedia degli errori è forse una delle prime commedie di Shakespeare, e senz’altro la più breve e farsesca. Si caratterizza per la comicità data dallo scambio di identià e dei giochi di parole.

La commedia parla di due coppie di gemelli identici separati dalla nascita. Antifolo e il suo servo Dromio arrivano da Siracusa da Efeso, dove vivono i loro gemelli Antifolo e il suo servo Dromio. Quando i due siracusani cominciano a incontrare i conoscenti dei loro gemelli, inizia una girandola di equivoci e incidenti, baruffe, arresti e perfino un esorcismo, prima che tutto si ricomponga in un atteso lieto fine.

L’originale allestimento della compagnia gioca sullo specchio come elemento scenico ripetuto nello spazio.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: