La commedia degli errori

Di William Shakespeare

Adattamento e regia di Sara Alessandra Sottile


La commedia degli errori è forse una delle prime commedie di Shakespeare, e senz’altro la più breve e farsesca. Si caratterizza per la comicità data dallo scambio di identià e dei giochi di parole.

La commedia parla di due coppie di gemelli identici separati dalla nascita. Antifolo e il suo servo Dromio arrivano da Siracusa da Efeso, dove vivono i loro gemelli Antifolo e il suo servo Dromio. Quando i due siracusani cominciano a incontrare i conoscenti dei loro gemelli, inizia una girandola di equivoci e incidenti, baruffe, arresti e perfino un esorcismo, prima che tutto si ricomponga in un atteso lieto fine.

L’originale allestimento della compagnia gioca sullo specchio come elemento scenico ripetuto nello spazio.


Annunci
Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: