Animazioni alla Fiera del Libro di Torino!

 

Proprio così: i Saltapasti parteciperanno alla Fiera del Libro!

Più precisamente, saremo nello spazio del Padiglione 5, “Tentazione e Meditazione”, in compagnia dei maitres chocolatiers che presenteranno le loro appetitose creazioni. Ci vedrete interpretare alcune scenette ambientate in una caffetteria, dove si alterneranno coppiette in vena di sarcasmo, fanciulle innamorate e amiche pettegole: e non preoccupatevi se perderete l’inizio di uno sketch… lo ripeteremo più volte nel corso della giornata!

Ad alternarsi nell’animazione, troverete i nostri attori: Andrea Abati, Giorgia Beghetti, Davide Di Gregorio, Enrico Di Rosa,  Alice Driusso, Nausicaa Golotta, Antonello Panero e  Valentina Vetrò. E debutteranno, nelle file dei Saltapasti, anche Federica Gastaldi, Cristina Leone e Chiara Pollastro, provenienti dal nostro laboratorio di recitazione “Teatriamotutto!”

Ecco gli orari e il calendario delle animazioni:

Giovedì 16 maggio, dalle 15 alle 21

Venerdì 17 maggio, dalle 16 alle 22

Sabato 18 maggio, dalle 10.30 alle 22.30

Domenica 19 maggio, dalle 10 alle 22

presso il Padiglione 5 del Lingotto Fiere.

Laboratori di recitazione: fissate le date dei saggi

L’arrivo della primavera avvicina alla fine dei laboratori di recitazione alla Cascina Roccafranca.

Gli allievi sono ormai al lavoro sul fatidico saggio di fine anno, dove potranno mettere alla prova il lavoro di gruppo cominciato a ottobre.

Ecco dunque testi e date.

I “Proscenini”, alla conclusione del loro percorso biennale, porteranno in scena un testo drammatico, “le due verità”, ispirato alla piece “twelve angry men” di Reginald Rose. Un gruppo di giurati si riunisce per decidere la colpevolezza di una ragazzina accusata dell’omicidio del padre: la discussione fa emergere personalità e motivazioni contrastanti, con una conclusione sorprendente.

I “I Retropalchini”, gli allievi del primo anno, si esibiranno in “Pausa caffé”, una serie di scenette che ha appunto la pausa caffé come tema conduttore, vissuta con diversi registri, dal comico, al malinconico, all’assurdo.

Infine i “Fuoridiscenini”, allievi del laboratorio ragazzi, porteranno in scena “tavoli confinanti”, due divertenti scenette ambientate al momento dell’aperitivo.

 

Quando e dove? Ecco il programma

sabato 8 giugno, ore 21.00: gli allievi del laboratorio Proscenio presentano “Le due verità“.

domenica 9 giugno, ore 21.00: gli allievi dei laboratori Retropalco e Fuori di Scena presentano “Tavoli Confinanti” e “Pausa caffé

 

entrambi gli spettacoli saranno al teatro San Luca di via Negarville (angolo via Roveda)

Ecco una mappa con le indicazioni:

 

Partecipate numerosi!!!

“Sei personaggi in cerca d’autore”, con (anzi, per…) gli Artisti Associati Paolo Trenta!

La collaborazione con gli Artisti Associati Paolo Trenta, iniziata partecipando alla rassegna “cortile di sera… di nuovo com’era”, continua con una piccola presenza dei Saltapasti nella nuova produzione della compagnia dell’Oratorio San Filippo.

Si tratta del celebre testo pirandelliano, “Sei personaggi in cerca d’autore”, che vedrà gli Artisti Associati nei panni dei personaggi, e la partecipazione di componenti dei Saltapasti e dell’Allegra Compagnia Mr.Brown a rimpolpare il gruppo degli attori che vedono le loro prove interrotte dall’apparizione dei sei personaggi.

Lo spettacolo andrà in scena sabato 27 e domenica 28 aprile alle ore 20.45, presso il teatro Gobetti di via Rossini 8 a Torino.
Rimanete sintonizzati sul nostro sito e su quello degli Artisti Associati Paolo Trenta:

http://www.artistiassociatipaolotrenta.org

LUCCIOLE PER LANTERNE, domenica 3 marzo, ore 21 al teatro Araldo

Ormai quasi ci siamo, è iniziato il conto alla rovescia che all’inizio del mese prossimo porterà i Saltapasti a debuttare con un nuovo testo autoprodotto.

Questa volta si tratta di un testo  in tre atti di ispirazione “goldoniana”, ambientato  a Torino in epoca barocca, che si giocherà sui toni della commedia degli equivoci e che non a caso si intitola “Lucciole per Lanterne”.

Il titolo, a chi di voi ci segue da un po’ di tempo, non è del tutto nuovo.  “Lucciole per lanterne” ha debuttato nel 2010 come atto unico della durata di circa 30 minuti, e ha riscosso un tale successo che abbiamo deciso di renderlo una vera e propria commedia, ampliando le vicende che vedranno buona parte dei protagonisti già conosciuti. Rivedrete dunque l’imbranatissimo conte Guiscardo, la sua bisbetica sorellina Gisella, la dolce cameriera Beatrice e il timido corteggiatore Bernardo,  la dissoluta dama Lucrezia e il suo degno compare Ruggero, “il Casanova delle Langhe”.

Non mancheranno alcune new entry: un servo bastardo, un oste un po’ equivoco, un furbo imbonitore da paese e la sua molto più giovane e molto più furba socia in affari.

Il cast vedrà impegnati, rigorosamente in ordine alfabetico: Alessio Bosca, Alice Driusso, Corinna Aceto, Luca Buggio, Mauro Maltoni, Patrizia Schneeberger, Sara Consoli e Stefano Bonmassari.

Ecco un assaggio dell’opera, estratto dall’atto unico andato in scena nella rassegna “Cortile di sera” del 2010.

“lucciole per lanterne” 2010

 

Ed ecco la locandina curata, come sempre, dal bravissimo Dario Favatà.

Non ci resta che invitarvi alla prima…  e per chi non potrà esserci, nessun timore. Le repliche non mancheranno!

 

 

Nuovi amici, nuove collaborazioni

Nel nostro piccolo grande mondo del teatro “passionale”, non è facile come sembra trovare realtà con cui confrontarsi e collaborare.

Ci riteniamo fortunati.

Quest’anno abbiamo fatto la conoscenza con la regista Elda Caliari e i suoi “Teatranti”, ed è stato affetto a prima vista: alla messa in scena de “la Tempesta” di Shakespeare hanno partecipato un po’ di Saltapasti, sul palco e dietro le quinte.

A disposizione quando servirà nuovamente una mano, con la certezza di poterla ricevere qualora ne avessimo bisogno.

Grazie Elda!

… e con grande orgoglio presentiamo…

… il debutto del gruppo teatrale Askatafashion con la sua prima produzione in proprio, “la povera mamma” di Feydeau: lo spettacolo, portato in scena il 17 dicembre presso il Centro del Protagonismo Giovanile di strada delle Cacce, è stato scelto, studiato, preparato e provato dai giovanissimi componenti del gruppo, proveniente dai laboratori di teatro dei Saltapasti.

Gli Asktafashion hanno interpretato il vivace atto unico di Feydau con l’energia e la l’allegra spensieratezza che si richiede a un vaudeville, ottenendo una gran quantità di risate e tanti, meritatissimi applausi.

Un bravo a tutti gli interpreti, ma in special modo ad Andrea Abati, per essersi cimentato nel non facile (al debutto) ruolo di regista.

E noi, che abbiamo cominciato a seguire il percorso artistico di questi ragazzi sin dal lontano 2006, non possiamo che sentircene infinitamente orgogliosi.

UNA PASSEGGIATA TRA LE FIABE… Beinasco, 22 dicembre 2012 alle ore 20.30

E dopo appena una settimana dalla rassegna di Trana, “la passeggiata tra le fiabe” replicherà a Beinasco, nel teatro Bertolino di Via Don Paolo Bertolino, 9.

 

In quest’occasione i Saltapasti si esibiranno in beneficenza per gli amici della Cooperativa Mirafiori, che opera nel campo della prevenzione al disagio – promozione dell’agio giovanile, nei servizi alla persona e della promozione culturale in un’ottica di solidarietà sociale e di sensibilizzazione della realtà territoriale.

Ecco il link al loro sito:

http://www.cooperativamirafiori.com/

E’ importante non dimenticare, specie in un periodo difficile un po’ per tutti, che esistono realtà come questa e che meritano tutto il sostegno possibile. Quindi… partecipate numerosi!

Per informazioni e prenotazioni rivolgetevi a questi riferimenti, direttamente della cooperativa:

email: flora.debenedittis@hotmail.it

telefono: 335 7411622

 

 

 

UNA PASSEGGIATA TRA LE FIABE… Trana, 14 dicembre 2012 alle ore 20.30

Quando scende la notte, molti bambini hanno paura dell’Uomo Nero che si nasconde nell’armadio o sotto il letto. Ma, all’inizio della nostra storia, l’Uomo Nero aveva ben altri pensieri per la testa, e passeggiava avanti indietro facendo ondeggiare il suo mantello sbrindellato. Vogliamo sentire che cosa diceva? Allora facciamo silenzio e andiamo ad ascoltarlo.

 

Come di consueto, nel periodo natalizio i Saltapasti propongono uno spettacolo adatto alle famiglie.  Quest’anno parteciperemo, con la nostra “Passeggiata tra le fiabe alla ricerca dell’amicizia”, alla rassegna teatrale organizzata dal Comune di Trana e dalla compagnia teatrale “I Fanpanen”. Qualche parola sul testo, per chi ancora non lo conosce:

Favola moderna eppure classica, la passeggiata tra le fiabe è quella di una coppia molto improbabile (l’Uomo Nero e una Bambina) in un susseguirsi di colpi di scena, situazioni comiche e momenti di dolce malinconia, attraverso l’incontro con i personaggi fiabeschi di oggi e quelli di ieri. Un’ora di spettacolo dedicata a tutta la famiglia, dai più piccoli fino agli adulti che hanno ancora voglia di farsi trasportare dai ricordi in un divertente viaggio della fantasia. Sul palco, la Compagnia dei Saltapasti presenta ventun personaggi interpretati da diciassette attori, alcuni dei quali, giovanissimi, testimoniano come il teatro è una passione davvero senza età.

 

Vi aspettiamo la sera del 14 dicembre, alle 20.30, presso il Centropercento di Piazza Libertà, a Trana.

 

INGRESSO LIBERO

 

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito